Vaso Geodi

Complementi d'arredo - Vaso Geodi

Acquista i prodotti per la tua casa su Elite Casa

Codice Prodotto: 793.62
Disponibilità: 1
5.500,00€ Imponibile: 5.500,00€
Qtà: Acquista

Complementi d'arredo - Vaso Geodi

Vaso in vetro artistico di Murano, soffiatura a bocca, molatura manuale, battutto alla mola, h. cm. 42, serie limitata di 99 pezzi in tutto il mondo, eccellente esecuzione artigianale italiana firmata Sonia Pedrazzini per Venini.

Le cromie riprendono quelle della cristalloterapia: ogni vaso ha un significato magico, un potere taumaturgico che richiama quello dei geodi della natura. Tondeggianti dalla superficie liscia e opaca, sono sbozzati alla base, rivelando lucide stratificazioni di colori. Una complessità tecnica che esalta l'eccellenza dei maestri vetrai.

Sonia Pedrazzini, designer panteista, cerca l’anima delle cose e crea narrazioni in forma di oggetti. Eclettica e versatile per natura, ama scon nare dal prodotto di serie alla limited edition dal packaging alla gra ca, dall’insegnamento alla direzione artistica.

Crea prodotti per l’industria, per il settore cosmetico e l’alta profumeria e allo stesso tempo sviluppa lavori più sperimentali e di ricerca. Esplora le possibilità dell’artigianato attraverso un approccio umanistico e poetico.
Trova i suoi riferimenti nel mondo dell’arte, della natura e nella cultura popolare e contemporanea.

Ama i contrasti, le sottolineature, le ombre e le luci. Nei suoi progetti congiunge elementi contrapposti e crea sottili cortocircuiti estetici e funzionali.

Sonia Pedrazzini, a pantheist designer, looks for the soul of things and creates narratives in the form of objects. Eclectic and versatile by nature, she loves to go beyond mass-produced products to create limited editions, from packaging to graphic design, from teaching to artistic direction.

She creates products for industry, for the cosmetics industry and high perfumery and at the same time develops more experimental and research works.
She explores the possibilities of craftsmanship through a humanistic and poetic approach.

She sources her references in the worlds of art, nature and popular and contemporary culture and loves contrasts, underlinings, shadows and lights.
In her projects, she combines opposing elements and creates subtle aesthetic and functional innovations.